Che cosa fare in Toscana

Cosa fare in ToscanaChe cosa fare in Toscana? Anche secondo quello che vi piace e cosa non vi piace, si può facilmente pianificare cosa fare in Toscana ancor prima di arrivarci, soprattutto con l’aiuto di internet, grande fonte di informazioni.

Se vi piacciono i musei e le gallerie, vi consigliamo vivamente di andare subito a Firenze e passare almeno una mezza giornata nel Museo degli Uffizi prima di visitare tutte le altre bellezze della città.

Questa regione è ricca di gallerie d’arte, statue ( pensiamo al David di Michelangelo ) e gallerie, potete controllare su Internet cosa intendete visitare e verificare se è possibile prenotare il biglietto online.

Se preferite la musica, ci sono spesso diversi eventi in Toscana, come ad esempio la stagione del Maggio Fiorentino, che si svolge a maggio e la stagione lirica, che è tra le migliori in Italia. Se avete la possibilità, andate al Festival Puccini che è un evento semplicemente incredibile.

Se il motivo principale per cui ci si trova nella regione è fare degustazioni di prodotti locali o di andare a fare una degustazione di vini, siete nel posto giusto! Infatti, non solo è possibile fare un tour delle strade del vino, ma anche visitare le aziende olivicole e dei produttori locali di alcuni prodotti tipici, come il miele o il formaggio, visitare la Toscana è un vero e proprio viaggio nel gusto.

Potete fare un sacco di assaggi, mangiare e bere ottimi prodotti tipici Toscani prima di tornare in hotel e rilassarvi, per poi iniziare una nuova avventura il giorno dopo!

Infine, se siete amanti della natura, da non perdere sono le escursioni a cavallo nelle stupende campagne Toscane. Potrete anche scoprire tutti i segreti legati alla città di Siena e al suo famoso Palio.

La Toscana è una delle grandi regioni italiane, e se si va in estate, troverete di sicuro interesse soggiornare nelle località costiere come Follonica e nelle spiagge di Viareggio, ben attrezzate e con un mare pulito e trasparente. Allora, siete pronti per partire? Il sole della Toscana vi aspetta!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*